Tappa 1: LIPE-LSGG

Beechcraft Baron G58

Bologna – Ginevra

I’m ready…
… Ready on this sunny Wednesday with my backpack on my back to finally head to my hangar.
This long tour around the world begins, yes, you read that right, I will fly to discover the world!
Departure from my city Bologna, an Italian town of 390 473 inhabitants, the capital of the metropolitan city of the same name, in turn the capital of Emilia-Romagna, located in the center of a metropolitan area of ​​about one million inhabitants. Seat of the oldest university in the Western world, it hosts numerous students who animate its cultural and social life. Known for its towers, its long arcades, and a well-preserved historic center, one of the largest in Italy.

L’Aeroporto di Bologna-Borgo Panigale (IATABLQICAOLIPE) intitolato al fisico e inventore Guglielmo Marconi, dista circa 10 km dal centro cittadino. È il principale scalo dell’Emilia-Romagna e uno dei principali aeroporti in Italia, in costante crescita grazie alla sua posizione geografica strategica rafforzata dalle linee di alta velocità ferroviaria è risultato essere il settimo aeroporto italiano più trafficato.


…ed eccolo, in tutto il suo splendore ad aspettarmi ignaro del suo avvenire.
Un giro intorno, la mano che accarezza ogni sua superficie,  le mie parole sottovoce per raccontargli cosa da li in poi sarebbe accaduto, rassicurarlo tranquillizzarlo e chiedergli a sua volta di fare altrettanto con noi, di aver cura di noi.
La porta si chiude,  le cinture si allacciano, cosciale pronto, checklist alla mano, click dopo click il suo cuore rombante inizia ad echeggiare al di fuori dell’hangar.
In un battito di ciglia con il consenso della torre ci ritroviamo allineati nei pressi della Runway 30.
Ora è il nostro cuore che si sente in cabina, il fiato sospeso, la manetta a fine corsa e dopo quel lieve vuoto nello stomaco guardando  fuori dal finestrino  ci accorgiamo che tutto è realmente iniziato.

Attraversiamo il nord Italia fino alle nostre Alpi centrali, sorvoliamo le Alpi svizzere per entrare nelle Alpi Francesi, alla nostra destra, la maestosità del Monte Bianco con uno splendido tramonto a far da cornire a questo meraviglioso quadro.
Ci avvicianiamo alla fine della nostra prima tappa, è il momento di scendere, prime indicazioni sulle quote da raggiungere ed ecco le Papi visibili che ci attendono e guidano verso la Runway 04 dell’Aeroporto di Ginevra, abbiamo lasciato l’Italia per fare tappa in Svizzera.


Ginevra è un comune svizzero di 201 818 abitanti del Canton Ginevra; ha lo status di città ed è la capitale del cantone. È la seconda città più popolata e la seconda piazza finanziaria della Svizzera dopo Zurigo, ma la terza piazza economica in generale dopo Basilea, situata dove il Lago di Ginevra riconfluisce nel fiume Rodano. Nel 2019 Ginevra è stata classificata da Mercer, insieme a Zurigo e Basilea, e pensate un pò, è tra le dieci città più vivibili al mondo.

L’Aeroporto di Ginevra-Cointrin  (IATAGVAICAOLSGG) è un aeroporto civile situato nella Svizzera Francese e ubicato a 5 km dal centro di Ginevra. La struttura ospita al suo interno l’International Air Transport Association (IATA) ed è la sede principale dell’Airports Council International (ACI). Insieme a Zurigo e Basilea è uno dei tre aeroporti nazionali svizzeri.[2]


Leave a Reply